ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

“STANISLAO CANNIZZARO”

Via Carlo Pisacane, 1 - Catania

www.cannizzaroct.it

 

Si comunica che questo Istituto è stato autorizzato ad attuare, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “La scuola per lo sviluppo” Misura 7- Azione 3,  il corso di formazione:

“LE DONNE E IL WWW: UN BINOMIO VINCENTE”

 

CARATTERISTICHE DEL CORSO

Il corso, della durata di 70 ore,  è rivolto a n. 15 donne ed è articolato in 3 fasi:

  1. “bilancio delle competenze”, della durata di 20 ore;
  2. “progetto formativo”, della durata di 50 ore;
  3. “verifica e  riconoscimento dei crediti formativi in uscita.

L'attività formativa avrà inizio nel mese di gennaio 2005 e si concluderà entro il 30 maggio 2005.

Il corso sarà certificato da un Attestato che costituirà credito formativo.

Il corso è gratuito.

Qualora il numero di aspiranti risulti superiore a 15 unità, si procederà ad una selezione mediante test di cultura tecnica e colloquio motivazionale.

OBIETTIVI DEL CORSO

1. Il Bilancio delle competenze si configura come una azione di orientamento, finalizzata all’elaborazione di un personale progetto di vita e di lavoro nella prospettiva del lifelong learning.

 Attraverso il  bilancio di competenze s’intende sviluppare nelle corsiste:

a)      la consapevolezza delle proprie competenze e potenzialità spendibili in un progetto di inserimento professionale

b)      l’acquisizione di autonome capacità di autovalutazione, di  attivazione e di scelta

c)      lo sviluppo di  rappresentazioni appropriate del mercato del lavoro

d)      la costruzione di un proprio progetto professionale, anche  individuando percorsi  di formazione differenziata, coerenti con i progetti dei singoli

 

2. Il Progetto formativo è finalizzato a potenziare le opportunità di realizzazione e di inserimento professionale delle donne partecipanti attraverso il potenziamento di competenze informatiche di base con particolare riferimento all’utilizzo di internet e delle nuove tecnologie informatiche.

Si tratta di competenze determinanti per consentire alle stesse di far parte della nuova “Società dell’Informazione”, evitando così di essere escluse dal mondo del lavoro che risulta sempre più caratterizzato da settori quali multimedialità, telecomunicazioni, informatica.

L’azione formativa pertanto mira a:

a)      avvicinare le donne al mondo della tecnologia, dell’informatica, del WWW e di Internet, finora considerato mondo prettamente maschile;

b)      evitare che Internet e le conoscenze informatiche si configurino come nuove forme di “esclusione”;

c)      fornire una qualificazione che consenta alle donne con curricoli scolastici deboli, di essere parte della “Società dell’Informazione”, indipendentemente dalla loro formazione di base;

d)      favorire e stimolare la crescita culturale e professionale delle donne migliorandone l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità.

 

Le tematiche affrontate riguarderanno:

a)      gli strumenti di programmazione di una pagina web;

b)      gli elementi di interattività in una pagina web;

c)      le procedure necessarie per ottenere un dominio Internet, la registrazione di un sito e la notificazione ad un motore di ricerca;

d)      il software di configurazione, gestione e aggiornamento di un sito web.

 

Al termine del percorso le allieve saranno in grado di:

a)      descrivere e usare il processo di organizzazione di un sito web;

b)      descrivere principi di progettazione, strutturazione e costruzione di un sito web;

c)      valutare un sito web usando principi di buona progettazione usando principi di buona progettazione, strutturazione e formattazione;

d)      valutare software per la realizzazione per la realizzazione di pagine web;

e)      progettare e creare un sito web;

REQUISITI PER L'AMMISSIONE

La scelta delle destinatarie sarà orientata prioritariamente verso:

a)      Adulte appartenenti a gruppi deboli (giovani con scarsa o nessuna qualificazione, disoccupati di lunga durata, , ecc.)

b)      Adulte senza titolo di studio o con titolo di studio insufficiente; disoccupati o in cerca  di prima occupazione, adulte in rientro nel mercato del lavoro.

c)      Adulte occupati, ma privi di qualificazione adeguata, dipendenti di aziende in via di riorganizzazione produttiva

Requisito essenziale è la residenza in uno dei comuni della Regione Siciliana.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le domande di ammissione, redatte secondo apposito modulo disponibile presso la segreteria dell'Istituto, dovranno pervenire con consegna a mano presso l'ufficio del protocollo dell'Istituto o spedite a mezzo raccomandata A.R. all'indirizzo dell'Istituto, entro e non oltre le ore 12.00 del 30 novembre 2004 (non fa fede il timbro postale).

Per informazioni si può contattare il prof. Domenico Nicolosi presso l'ITIS "S. Cannizzaro" via C. Pisacane, 1 - Catania Tel. 095-451557.

 

 

Catania lì, 13.10.2004                                                                                                                                                                                                                    IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                                                                                                                                                                               Prof. Salvatore Indelicato