Istituto Tecnico Industriale

                           STANISLAO CANNIZZARO

             CATANIA

 

CENTRO  POLIFUNZIONALE  DI SERVIZIO  DEL  MIUR, SCUOLA  RETE  ENIS
capofila consorzio Aetnanet, aderente all’ASAS, Associazione Scuole autonome Sicilia
Direzione: Via C. Pisacane, 1 - 95122 Catania      Via Palermo, 282 (Ingresso merci e locali tecnici)

Tel.095451557 – 095455337 – Fax.095457166   www.cannizzaroct.it   preside.cannizzaro@tin.it

 

  

                             MIUR

Dipartimento per lo Sviluppo dell’Istruzione

FONDO SOCIALE EUROPEO

 

L’ITIS “S. Cannizzaro” promuove , per l’anno formativo 2005, un corso di formazione cofinanziato dal F.S.E. e dal F.D.R. del Ministero della Pubblica Istruzione nel rispetto di quanto previsto dal Quadro Comunitario di Sostegno nell’ambito degli interventi strutturali comunitari nelle regioni del Mezzogiorno (PSM) e del Programma Operativo Nazionale  n. 1999 IT 05 PO 013, con codice di approvazione 7.1-2005-174.

Il corso (misura 7.1.b “Formazione in servizio sulle pari opportunità di genere”) è rivolto a 15 docenti ed è finalizzato alla realizzazione e certificazione della seguente azione formativa:

“Cura di sé ed identità di genere”

 

Il corso, gratuito e della durata di 50 ore,  si propone i seguenti obiettivi:

·         Sensibilizzare alle tematiche delle pari opportunità di genere per superare la diffusa neutralità del mondo della scuola

·         Saper ascoltare ed interagire con la differenza di genere rispetto alle modalità di apprendimento, alle forme di comunicazione, ai rapporti relazionali

·         Saper progettare percorsi didattici attenti al genere in tutte le fasi di un processo educativo

·         Saper cogliere e valorizzare nel linguaggio delle alunne e degli alunni elementi significativi di differenziazione di genere

·         Saper osservare la differenza di genere negli atteggiamenti rispetto ai saperi e nel rapporto con essi

·         Saper orientare alla specificità di genere e all’autostima, quindi a scelte scolastiche e formative che, non condizionate da stereotipi di ruolo, favoriscano l’inserimento consapevole nella vita attiva e nel mondo del lavoro.

 

Linee metodologiche:

per raggiungere gli obiettivi proposti si farà ricorso alle seguenti metodologie didattiche:

·         Ricerca-azione

·         Lezioni frontali

·         Attività di laboratorio e sperimentazione guidata in classe

 

Programma del corso:

 

 Prima fase    – Un percorso psicologico sulla cura di sé e  sulla percezione della differenza tra maschile e femminile  dall’infanzia all’adolescenza.     

 Seconda fase –Un percorso cinematografico sulla differenza di genere , sulla costruzione dell’identità e sulla “cura di sé”.

 Terza fase     – Un percorso storico- sociologico sulla differenza  e l’identità di genere

Modalità di partecipazione:

Le domande, redatte in carta semplice, devono riportare i dati anagrafici, il recapito postale e telefonico. Le domande devono pervenire presso l’ufficio del protocollo dell’Istituto entro il 10-10-2005.

 

          Catania li, 10-09-2005                       

                                                       La  Referente prof.ssa  G.  Arena                           Il Dirigente prof. S. Indelicato