Home Cannizzato.it Corso Serale ScuolaNet Aetnanet
 
 

  Test Center per

Aica-EQDL Cisco Networking Academy





Aica-ECDL Microsoft Office Specialist
 

  Scuola trasparente

· Albo Pretorio Digitale

· Amministrazione trasparente

· Codice disciplinare

· AVCP

· Organigramma gestione emergenze

· Sito OPENCOESIONE

 

  Orientamento

Orientamento
POF
 

  Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001

Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001
 

  Presentazione

· Scuola
· Ubicazione e descrizione
· Storia

· Organizzazione

· Dipartimenti

· Contatti

 

  Didattica

· Calendario
· Orario Classi Diurno
· Orario Classi Serale
· Orario docenti Diurno
· Orario docenti Serale
· Programmazioni didattiche docenti diurno
· Programmazioni didattiche docenti serale
· Libri di testo

 

  Collegamenti

· Home
· Corso serale
· ScuolaNext
· Aetnanet
· Sito OPENCOESIONE
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Dipartimento di Chimica
· Dipartimento di Informatica
· WebTV ed e-learning

· SchoolBook

· Progetto EEE al Cannizzaro

 

  Segreteria

· Modulistica
· Tasse scolastiche
· Graduatorie d'Istituto

 

  Focus

· Consorzio Aetnanet
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Rete TSSS

· Rete ENIS

· Scuola ASAS

· MSDN Academic Alliance

 

  Testata a rotazione


Bandi
[ Bandi ]

·L’anno internazionale della luce all’ITI Cannizzaro di Catania
·Bando PON FESR E1
·BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI DOCENTI
·Bando ALLIEVI CORSO IFTS AMBIENTE
· Bando per la fornitura dei servizi occorrenti per la realizzazione di stage
·Bando per la fornitura dei servizi occorrenti per la realizzazione di stage
·Graduatorie provvisorie Esperti e Tutor C6
·Bando di reclutamento allievi per il corso PON C-1-FSE-2011-2339
·Bando di reclutamento allievi per il corso PON F- 2 – FSE – 2011 – 128
 

  Archivio News

Seleziona il mese da vedere:


[ Mostra tutti gli articoli ]
 

 
  Comenius SMART sotto l’Etna: sole, mare e formazione





Sole, mare, arancini e pizzette, monumenti e mercati. Ma anche organizzazione (a giudizio degli ospiti!) impeccabile, grande curiosità per il nostro sistema scolastico e per il nostro istituto, con i suoi laboratori, le sue eccellenze, la sua capacità di stare sul territorio, di essere agenzia formativa ed educativa. Così Catania e l’Istituto Tecnico Cannizzaro hanno realizzato la loro parte nella tappa italiana del progetto Comenius “Smart”, dopo le trasferte di professori  e studenti in Inghilterra e in Olanda. Cinque giorni intensissimi quelli vissuti a Catania dalle delegazioni provenienti, oltre che dai due paesi già toccati dal progetto, anche dalla Francia, che si sono confrontati, secondo lo spirito e nel rispetto della missione di questo progetto europeo, con la realtà scolastica italiana, con il nostro sistema, con gli aspetti innovativi, produttivi e propositivi che nascono dalle esperienze specifiche dell’area geografica e sociale su cui insiste  la scuola, ma, naturalmente, anche con quei limiti e alcuni gap che, ancora, si registrano tra l’organizzazione scolastica di alcuni paesi europei e quelli italiani.

All’interno dell’Istituto Cannizzaro docenti e studenti stranieri, sotto la guida delle professoresse Daniela Contrafatto, docente di lingua straniera responsabile del progetto, Norma La Piana, Paola Smecca, Lucia Andreano, Marilena Terranova, Silvana Raccuia e Davide Romeo, hanno potuto apprezzare durante le loro visite tecnologie, funzionalità ed efficienza dei laboratori di chimica e di elettronica, prendendo parte anche ad alcune sperimentazioni, scoprendo che in questi anni il Cannizzaro con queste specialità ha saputo offrire un contributo importante al tessuto economico dell’intera provincia di Catania e della regione siciliana, realizzando prodotti e oggetti di largo consumo utilizzati sia dalle industrie che dalle famiglie, ottenuti coniugando le aspettative del mercato e il rispetto dell’ambiente e della eco sostenibilità. Argomenti sui quali, naturalmente, c’è stata grande attenzione e, conseguentemente, anche straordinari apprezzamenti da parte delle delegazioni dei paesi ospiti, che da sempre fanno registrare un’attenzione speciale per la tutela ambientale, soprattutto tra i giovani e nel mondo della scuola.

Anche questa tappa del Comenius, però, oltre che da una consistente parte legata all’esplorazione del sistema scolastico e delle medotologie didattiche seguite, è stata contrassegnata da molte ore dedicate ad escursioni, alla scoperta di monumenti, luoghi celebri nel mondo, tradizioni e specialità enogastronomiche. Non poteva per questo, chiaramente, mancare la tappa a Taormina, con i suoi panorami mozzafiato e le sue stradine romantiche.  Ogni pranzo ed ogni cena, organizzati per gli ospiti, sono stati finalizzati a presentare realtà particolari della cucina siciliana tradizionale, con una scelta attenta dei ristoranti e dei menu, delle pietanze e delle bevande. Inutile dire, con una certa soddisfazione, quanto è stata apprezzata la cucina tipica regionale, dalla pasta alla carne, ai dolci, sino alla frutta. Per questo è stata scelta la vineria “Picasso”, conosciuta  per la scelta di vini pregiati di origine siciliana e per il menu completo di portate tradizionali, dalla “caponata” alla “siciliana”, dalla “norma” ai ravioli al pistacchio, dai cannoli alla ricotta al cioccolato di modica. Tutto accompagnato con nero d’Avola ovviamente. Poi un giro sui tipici carretti siciliani, dopo la spiegazione del sig. Michelangelo Costantino famoso collezionista di Tremestieri, conosciuto in tutta Italia per le sue esposizioni.

In giro per Catania tutto il grande gruppo del Comenius ha visitato, tra l’altro, la caratteristica pescheria, piazza Duomo con il cortile di Palazzo degli Elefanti, la via Etnea e non poteva certamente mancare una mattinata di shopping alla “fera ‘o luni”, dal momento che uno dei temi del progetto è “il caro vita nei paesi europei e la comparazione dei prezzi”.

Prossima tappa sarà la Francia, Aubenas in Provenza, che vedrà la conclusione del percorso Comenius Smart che ci ha portato su un itinerario di conoscenza e di scambio.

Prof.ssa Lucia Andreano (docente di lettere)

 

 

 

 

 









Copyright © by Istituto Tecnico Industriale "S.Cannizzaro" di Catania Tutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2011-11-30 (3205 letture)

[ Indietro ]
 
 

Content ©

 
 

powered by PHPNuke - created by Mikedo - designed by Clan Themes


| Torna Su | Home Page | Documenti |