Home Cannizzato.it Corso Serale ScuolaNet Aetnanet
 
 

  Test Center per

Aica-EQDL Cisco Networking Academy





Aica-ECDL Microsoft Office Specialist
 

  Scuola trasparente

· Albo Pretorio Digitale

· Amministrazione trasparente

· Codice disciplinare

· AVCP

· Organigramma gestione emergenze

· Sito OPENCOESIONE

 

  Orientamento

Orientamento
POF
 

  Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001

Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001
 

  Presentazione

· Scuola
· Ubicazione e descrizione
· Storia

· Organizzazione

· Dipartimenti

· Contatti

 

  Didattica

· Calendario
· Orario Classi Diurno
· Orario Classi Serale
· Orario docenti Diurno
· Orario docenti Serale
· Programmazioni didattiche docenti diurno
· Programmazioni didattiche docenti serale
· Libri di testo

 

  Collegamenti

· Home
· Corso serale
· ScuolaNext
· Aetnanet
· Sito OPENCOESIONE
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Dipartimento di Chimica
· Dipartimento di Informatica
· WebTV ed e-learning

· SchoolBook

· Progetto EEE al Cannizzaro

 

  Segreteria

· Modulistica
· Tasse scolastiche
· Graduatorie d'Istituto

 

  Focus

· Consorzio Aetnanet
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Rete TSSS

· Rete ENIS

· Scuola ASAS

· MSDN Academic Alliance

 

  Testata a rotazione


Circolari Capo Istituto
[ Circolari Capo Istituto ]

·Composizione classi 4A e 4B CHIMICA
·Avvio dell’anno scolastico
·Convocazione Collegio dei docenti
·Convocazione dei docenti per Dipartimenti disciplinari
·Convocazione Collegio dei docenti
·Convocazione Collegio dei Docenti
·Prova di evacuazione dell'istituto
·Convocazione dei Consigli di classe corso serale
·Convocazione collegio docenti del 2/12/2014
 

  Archivio News

Seleziona il mese da vedere:


[ Mostra tutti gli articoli ]
 

 
  Bacheche: Tasse Scolastiche 2007/08 - Limiti di reddito per l'esonero dal pagamento
Postato il Sabato, 03 febbraio 2007 ore 10:07:57 CET di cannizzaroct
 
 
  News

Circolare ministeriale n. 13 prot. n. 740 del 30/1/2007 concernente i limiti di reddito per l’esonero dal pagamento della tasse scolastiche per l’anno scolastico 2007 – 2008.

 

 



               DIPARTIMENTO PER L’ISTRUZIONE

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici - Ufficio VII


 

 

CIRCOLARE MINISTERIALE N.   13                          ROMA, 30.01.2007

 

PROT. 740

 

                                   -AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI

 SCOLASTICI REGIONALI                                       LORO SEDI

 

                                   -AL SOVRINTENDENTE SCOLASTICO PER LA

                                    PROVINCIA   DI                                                       BOLZANO

 

                                   -ALL'INTENDENTE SCOLASTICO PER LA SCUOLA

                                    IN LINGUA TEDESCA                                                                                                                                                                                           BOLZANO

 

                                   -ALL'INTENDENTE SCOLASTICO PER LA SCUOLA

                                    DELLE LOCALITA’ LADINE                                     BOLZANO

 

                                   AL SOVRINTENDENTE SCOLASTICO PER LA

                                   PROVINCIA DI TRENTO                                          TRENTO                                           

-AL SOVRINTENDENTE AGLI STUDI PER

                                    LA REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA                                                                                                                                         AOSTA

 

 

 

OGGETTO: Limiti di reddito per l’esonero dal pagamento delle tasse scolastiche per l’anno scolastico 2007 - 2008.

 

 

 

Com'è noto,l'art.21-9° comma della legge 11-3-1988,n.67 (legge finanziaria 1988) stabilisce, tra l'altro, che i limiti di reddito previsti dall'art.28 -4° comma  della legge 28-2-1986,n.41 (legge finanziaria 1986) sono rivalutati, a decorrere dall'anno 1988,in ragione del tasso d'inflazione annuo programmato.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro ha comunicato in data 4 gennaio 2007 che il tasso d'inflazione programmato per il 2007 è pari  al 2,0 %.

I limiti massimi di reddito, ai fini dell'esenzione dalle tasse scolastiche, pertanto, sono rivalutati, per l'anno scolastico 2007-2008, come dal seguente prospetto in euro:

 

 

 

per i nuclei familiari formati dal seguente numero di persone

limite massimo di reddito  per l'anno scolastico 2006-2007 riferito all'anno d'imposta 2005

rivalutazione in ragione del 2,0 %, con arrotondamento all’unità di euro superiore

limite massimo di reddito espresso in euro per l'a.s. 2007-2008 riferito all'anno d'imposta 2006

 

            1

euro 4.625,00

93,00

4.718,00

 

            2

euro  7.673,00 

154,00

7.827,00

 

            3

euro  9.864,00   

198,00

10.062,00

 

            4

euro  11.781,00        

 236,00

12.017,00

 

            5

euro  13.697,00      

274,00

13.971,00

 

           6

euro  15.524,00            

311,00

15.835,00

           7 e oltre

 

euro 17.348,00

347,00

17.695,00

           

Si ricorda che la misura delle tasse scolastiche è stata determinata dal D.P.C.M. 18 maggio 1990 (G.U. Serie Generale n.118 del 23-5-1990).

Si rammenta che, nel decorso anno, con la C.M. n. 2 del 4-1-2006 è stato comunicato che gli studenti che si iscrivono al primo, secondo e terzo anno dei corsi di studio degli istituti di istruzione secondaria superiore sono esonerati dal pagamento delle tasse scolastiche erariali.

L’articolo 1, comma 622, della legge 27 dicembre 2006, n.296 (legge finanziaria 2007)  ha disposto, tra l’altro, che resta fermo il regime di gratuità ai sensi dell’articolo 28, comma 1 del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n.226.

Viene, pertanto, confermato l’esonero dal pagamento delle tasse scolastiche erariali per gli studenti che si iscrivono al primo, al secondo e terzo anno dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore.

          Con l’occasione, in relazione al versamento della tassa erariale e del contributo da parte dei candidati esterni agli esami di Stato, non sembra inopportuno far presente in questa sede che, come già precisato con la OM n.22 del 20-2-2006, art.22, il versamento del contributo da parte di candidati esterni nella misura richiesta, regolarmente deliberata dal Consiglio di Istituto, è dovuto esclusivamente qualora essi intendano sostenere esami con prove pratiche di laboratorio.

La misura del contributo, pur nel rispetto delle autonome determinazioni ed attribuzioni sia delle istituzioni scolastiche statali che di quelle paritarie, deve, comunque, essere stabilita con riferimento ai costi effettivamente sostenuti per le predette prove di laboratorio.

Il pagamento della tassa erariale, nonchè dell’eventuale contributo, deve essere effettuato e documentato in uno con la presentazione della domanda presso l’istituto prescelto.

           

IL  DIRETTORE GENERALE

                                                                                          Mario G. Dutto

 

 
 
  Links Correlati

· Inoltre News
· News by cannizzaroct


Articolo più letto relativo a News:
Trasferimenti Docenti

 

  Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

 

  Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

 


 
 

powered by PHPNuke - created by Mikedo - designed by Clan Themes


| Torna Su | Home Page | Documenti |