8 Marzo 2006 - Concorso "Donna...dedicato a te" - Cerimonia di premiazione
Data: Luned́, 06 marzo 2006 ore 13:16:41 CET
Argomento: Circolari Capo Istituto


Giorno 8 Marzo 2006 alle ore 16,00  presso l'auditorium del "Cannizzaro" si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso "Donna....dedicato a te" alla presenza di ospiti illustri

CIRCOLARE

 

A tutto il  personale Docente e non Docente

Agli Alunni e alle loro famiglie

 

 

OGGETTO: 8 Marzo 2006– Concorso “Donna.......dedicato a te” - Cerimonia di premiazione

 

Per offrire agli alunni l’opportunità di dare una valenza diversa alla giornata dedicata alla donna,

si comunica che giorno 8 Marzo p.v.  alle ore 16,00, presso l’Aula Magna dell’istituto,

 si svolgerà la cerimonia di premiazione della 2° edizione del Concorso “Donna...dedicato a Te” .

 

Il concorso, come quello dello scorso anno, consta di tre sezioni: Poesia – Pittura – Musica.

 

Alla cerimonia di premiazione, a cui è invitato a partecipare tutto il personale docente e non docente, le famiglie e gli alunni, saranno presenti oltre al Dirigente Scolastico, le docenti  referenti C.Di Gregorio, L.Privitera,S.Raccuia,A.Scalia e tanti ospiti: la Dott.ssa S.Gulino-Ass.alle Promozioni Sociali del Comune di Catania, G.Vicino-Presidente Terziario Donne e Vice Pres.Confcommercio, M.L.Tomasello-Funzionario INAIL,Dott.ssa M.L.Scacco-Vice Questore Agg.Polizia di Stato,Dott.ssa V.Maglia –Direttore della rete televisiva Telejonica,P.Paladino-Avvocato,V.Felice Calì-Avvocato,L.Caruso-Dott.ssa in Ematologia presso l’I.O.M., M.Zerbo-Soprano,P.D’Urso e V.Spampinato-conduttrici e giornaliste di D1, a testimonianza delle loro esperienze di donne in carriera.

 

Durante la cerimonia gli alunni vincitori saranno premiati con borse di studio e attestato di partecipazione e le loro poesie saranno recitate dalla compagnia teatrale dell’Istituto che reciterà anche poesie di W.Shakespeare e brani tratti da opere goldoniane.

 

Il pomeriggio si concluderà con l’ascolto di La Donna è mobile(Rigoletto di G.Verdi) e E’scabroso(Vedova Allegra di S.Leahar) interpretate dal tenore M.Ravelli,alcune arie  della Bohéme eseguite dalla soprano M.Zerbo e con la degustazione di dolci e liquori preparati dalle allieve per ringraziare i graditi ospiti della loro presenza e a dimostrazione che l’arte dell’ospitalità fa ancora parte di quel vissuto femminile al quale nessuna donna moderna vuol rinunciare perché è ritenuto un valore aggiunto.

 

Catania, 07/03/2006

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                            Preside Prof. Salvatore Indelicato







Questo Articolo proviene da Istituto Tecnico Industriale "S.Cannizzaro" di Catania
http://www.cannizzaroct.it

L'URL per questa storia è:
http://www.cannizzaroct.it/modules.php?name=News&file=article&sid=701